AREE PROTETTE

Il territorio delle Colline Livornesi (comprensiva dei Monti Livornesi) è costituito da un’area geograficamente e geologicamente ben definita.

L’area interessa i Comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo ed è delimitata a ovest dalla città di Livorno e dal Mar Ligure, a Nord dalla SS 555, a est dai  due corsi d’acqua (Tora e Fine) e a sud dal rilievo di Poggio Pipistrello e ancora dal corso del Fiume Fine.

Con la l.r. 49/95 la Regione Toscana ha costruito un articolato sistema regionale di aree naturali protette (a cui si sovrappone la Riserva Nazionale di Calafuria); sull’area delle Colline Livornesi (e Monti Livornesi) dal 1996 ad oggi il sistema di aree protette è risultato comprensivo del Parco Provinciale dei Monti Livornesi, di 8 ANPIL e di 2 SIR .

mappa_parco_anpil_monti_livornesi

Dal 2015, a seguito dell’emanazione della nuova legge sulle aree protette l.r. 30/2015  “Norme per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio naturalistico-ambientale regionale”, è in corso la riclassificazione delle aree afferenti al “Sistema integrato delle aree protette dei Monti Livornesi” e dal 1 Gennaio 2016 la Regione Toscana esercita le competenze in materia di aree protette e tutela della biodiversità precedentemente in capo alle Province.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 1 = zero

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.